Qual è il miglior intervento chirurgico da fare?

Esiste un intervento migliore di un altro in chirurgia bariatrica?

Non esiste un intervento migliore in chirurgia bariatrica in senso assoluto, ma esistono tanti tipi di interventi (restrittivi o malassorbitivi) bariatrici.

Come capire che tipo di intervento chirurgico devo fare?

Il paziente deve essere studiato pre-operatoriamente al fine di capire quali sono le sue caratteristiche, per poi identificare l’intervento bariatrico più adeguato al fine di evitare possibili complicanze chirurgiche tardive. Bisogna quindi capire se il paziente:

Soffre di reflusso?

Assume farmaci antiaggreganti come aspirina?

– Tende a mangiare di continuo?

– E’ un fumatore?

Se sono un fumatore?

Esempio: ad un paziente fumatore che assume cardioaspirina è sconsigliato proporre un intervento che preveda un’anastomosi (cucitura) tra lo stomaco e intestino in quanto tale cucitura risulterebbe fortemente a rischio di ulcerazione.